• 0 commenti

Blog e software su server dedicato per risparmiare soldi e problemi

blog siti e applicazioni? Su server dedicato puoi risparmiare soldi e avere il controllo
In questi articoli che ti consiglio di leggere (blog commerciale a cosa serve, blog e siti free sai cosa stai comprando) ho spiegato come scegliere uno strumento professionale per il web e per il blog evitando cose gratuite " reimpacchettate" e rivendute da sedicenti esperti del web per qualche migliaio di euro a fronte di due forse tre ore di lavoro di un tecnico normodotato.
Lo dico davvero e col cuore troppa gente rivende prodotti gratuiti reimpacchettadoli al prezzo di quelli fatti su misura, non contenti si mettono anche a pontificare su dettagli di cui non hanno la benchè minima competenza. cose del tipo
Io sono un business marketing life ciolla coach ti insegno a vendere, a parlare, a mangiare e pure a gestire il tuo marketing sul webIl problema è che quando questi personaggi giocavano con il il Big Jim io frequentavo ambienti dell'underground informatico e vedevo nascere internet, o quando loro si facevano installare wordpress da loro cugino io gestivo infrastrutture da milioni di euro.
Non fraintendermi non me la voglio tirare ci sono in giro tanti tecnici bravi quanto il sottoscritto se non di più, Ma possedendo le competenze mi voglio assimere la responsabilità di dire come stanno le cose da addetto ai lavori, Gia da decenni i telegiornali e i media in genere sparano delle cazzate invereconde quando si parla di tecnologia di internet, ora ci si sono messi pure questi che ammorbano la rete con contenuti che vanno in direzione opposta alla verità, proponendo pillole magiche a base di aria fritta, ma con il costo di prodotti di classe pro p più costosi
Tornando a bomba oggi spiegherò come sfruttare un server dedicato risparmiando tempo e denaro.
Alcuni prodotti dozzinali molto sponsorizzati da questi tuttologi, poichè molto facili da usare, danno l'illusione di far spendere meno o semplificare la vita, ma la realtà è molto diversa.

Server dedicato in affitto meglio connettività estera

Esistono parecchie aziende multinazionali con sede anche in italia che propongono un sacco di soluzioni come noleggio di servers dedicati nei paesi nordeuropei ( Francia Germania) o fuori dell'europa ( Stati Uniti, Canada) a portata di ogni tasca ecco perché dovresti cominciare a conoscerle e a valutare

  • Connettività molto rapida: la situazione delle connettività italiane purtroppo è nota a tutti, lentezza, prezzi elevati e infrastruttura pessima lo stesso prodotto in Italia ha un costo almeno dieci volte superiore una connettività europea tipo Francia o Germania, d'atro canto google classifica molto bene i siti o i blog con una buona velocità di caricamento e una connettività performante è una parte essenziale.
  • Costa meno dell'acquisto di un server "in casa": Una macchina decente costa circa 2000/3000 euro senza contare che su queste macchine conviene sottoscrivere un contratto di assistenza sull'hardware di tre anni che ne costa altre svariate centinaia, infine il costo della connettività più o meno decente che in italia parte da circa 200 euro al mese
  • Tutto incluso di solito queste aziende assemblano i servers nei loro laboratori, quindi rescono a contenere molto i costi rispetto a marchi blasonati, inoltre affittando un server dedicato si è coperti da guasti hardware in tempistiche abbastanza rapide ( di solito sulle 4 ore)

Server dedicato esempi su siti blog e software di una piccola e media impresa

Negli articoli precenti ho spiegato quando si tratta di siti o blog di avere dei prodotti "fatti su misura" se non li hai letti ti consiglio di farlo, (blog commerciale a cosa serve, blog e siti free sai cosa stai comprando) quando si tratta di acquisire contatti classificati dal nostro un blog ad esempio o da una landing page o sqeeze page ( sono pagine di atterraggio dai motori di ricerca, alcune con testo altre con video di presentazione) e di metterli su una mailing list dedicata, gli spacciatori di siti free o i supercoach tuttologi di solito usano degli autorisponditori, in sostanza in cambio di una cifra mensile queste aziende gestiranno per voi i contatti o invieranno email automatiche quando un utente si registrerà al vostro sito o al vostro blog.
Consideriamo che per la gestione di 10.000 contatti in media questi servizi costano cinquanta euro al mese… Ora la domanda è ma se a una cifra inferiore potessi avere un server dedicato che ti permettesse di:

  • Installare un gestore delle mailing list MIO e magari opensource e gratuiti (di questi prodotti ce ne sono di ottimi e per una PMI vanno più che bene)
  • Installare e cestire il mio blog il mio sito
  • Configurare e gestire tutte le mie caselle di email
  • Installare il mio gestionale e renderlo accessibile da qualsiasi posto in modo totalmente sicuro tramite una VPN
  • Crearmi un hard disk privato sicuro dove posso mettere i miei dati e renderli accessibili in maniera blindata dovunque senza usare cloud i terze parti e quindi tutelare la mia privacy

Ultimo ma non ultimo
evitare di avere mille pezzi sparsi dovunque mailing list da un parte blog dall'altra creando delle complicazioni tecnologiche inutile con l'illusione di spendere meno soldi.

Blog e landing page o squeeze page la storia di Vitalba

Vitalba Sagona è un'esperta di Educazione fisica pilates e dimagrimento, mi contatta per la realizzazione di una squeeze page con video per presentare il suo libro, non ha esperienza di web o tecnologia, è un po' preoccupata poiché un business coach tuttologo sedicente esperto di web le ha detto che dovrà caricarsi subito di un costo fisso di qualche centinaio di euro al mese per

  • Realizzare pagina con video dai classici siti dove ti crei tutto da solo ( prezzo di partenza 99 dollari al mese)
  • Raccogliere i contatti e inviare dei video in omaggio gratuitamente con autorisponditore ( 10.000 contatti 50 euro al mese)

Ora è chiaro che una pagina di quel tipo cosiddetta " di atterraggio" dai motori di ricerca va assolutamente spinta con delle campagne a pagamento su facebook o su google.
Ora la mia domanda è : ha senso per una microimpresa caricarsi di un costo di 150 euro mensili senza aver investito ancora un centesimo in pubblicità per acquistare dei prodotti "ariafritta"? Oltretutto quando chiuderai il contratto o se cambierai fornitore cosa ti rimarrà niente in mano? Non sarebbe meglio metterli nelle campagne di marketing?

Server dedcato le operazioni semplici sono semplici

Le sue squeeze pages girano tutte sulle mie macchine, quando un utente lascia i suoi contatti e si iscrive facciamo eseguire dei comandi automaticamente al server che invia a cadenza prestabilita i video in regalo senza pagare decine o centinaia di euro al mese.
Le mailing list invece vengono gestite da phplist che è un prodotto assolutamente free e opensource che fa egregiamente il suo lavoro, può essere installato in pochissimo tempo da un tecnico normodotato, questo prodotto può creare gruppi di utenti divisi per interessi e inviare agli iscritti le email con le informazioni di valore, ad esempio i prossimi articoli del blog che Vitalba lancerà e publicherà.
Tutti i componenti sono sullo stesso server e non sparsi per il web in mano a Tizio Caio e Sempronio.
se sei curioso di vedere la sua landing page la puoi vedere qui

Software gestionale e server dedicato la storia di Roberto

Roberto è un libero professionista, lavorava in uno studio prestigioso di consulenza ma ha deciso di crearsi la sua realtà e cominciare a camminare con le sue gambe.
Roberto sceglie uno dei gestionali più blasonati nel suo settore e ha già un discreto pacchetto clienti e gli viene proposto l'acquisto di un server dedicato da un paio di migliaia di euro.
Roberto però lavora spesso in mobilità e mi chiama spiegandomi le sue esigenze.
Detto fatto, acquista il server in affitto, prepariamo l'infrastruttura, creiamo una macchina virtuale windows per installare il suo gestionale ( se non sai cosa è una macchina virtuale leggiti questo I vantaggi della virtualizzazione) e una linux per accedere al suo gestionale in maniera sicura via VPN e che funge da hard disk remoto in cloud.
Fatto questo l'azienda che gli fornisce il gestionale incarica un suo tecnico di installare il software e il gioco è fatto.

Server dedicato, il costo dell'attività?

Queste attività di "consolidation" ( E' il termine tecnico per indicare il mettere in ordine su una stessa macchina o datacenter applicazioni sparse alla carlona) sono molto utili per usufruire di tutti gli sfizi delle nuove tecnologie come velocità, sicurezza, affidabilità e raggiungibilità da ogni luogo.
Ho fatto alcuni esempi di problematiche semplici di piccole medie imprese perchè siano immediati a tutti, ma posso assicurare che ho visto purtroppo bruciare cifre a cinque zeri quando entravano in gioco aziende più grandi o situazioni un poco più complesse quandi ci si affidava a prodotti esterni o frammentando in maniera confusa le componenti che costituiscono il marketing come ho spiegato sopra (blog, siti, mailing list software gestionali etc).
Come sempre se c'è qualcosa di non chiaro o se hai un quesito da propormi commenta pure qui sotto

Lascia il tuo commento